Tuesday, May 24, 2011

K - The Art of Living Comix - 10/12 giugno



Ci vediamo lì, in quel di Codroipo, dove parteciperò all'evento di K - The Art of Living Comix, con sketches, stampe, illustrazioni, albi di fumetti, sketchbooks e vari gadgets, insieme ad Ilaria Traversi a rappresentare i Drawers 2.0 e insiere ad Arianna Florean per Tales of Avalon, con la deliziosa compagnia di Ci Ba. :)

Vi aspetto numerosi, tanti sorrisi, tante risate e disegni per voi!!!

Qui sotto il comunicato stampa dell'evento:

K - The Art of Living Comix
Villa Manin, Codroipo (Udine)
10-12 giugno 2011

Comunicato Stampa

K - The Art of Living Comix è un evento tutto dedicato al fumetto vissuto e da vivere, in chiave
nazionale e internazionale, organizzato da Safarà editore, specializzato nel mondo dei comics.
Finalmente assurto ad arte, il fumetto ha per sua stessa natura una capacità comunicativa che
travalica nazioni e lingue differenti, data la complessità semiotica del suo linguaggio visivo. Ed è
un’arte viva, che arriva a ogni strato della società, in modalità estremamente democratiche,
grazie all’universalità delle immagini. Villa Manin, a Codroipo (Udine), dal 10 al 12 giugno
2011 sarà teatro della rassegna dedicata al fumetto internazionale K - The Art of Living
Comix, con ospiti italiani e stranieri.

OSPITI E MOSTRE

Tra questi, Stefano Babini, fumettista romagnolo del filone di Hugo Pratt, autore di Storie
aeronautiche a fumetti, edito nel 2002 da Rivista Aeronautica. Ed è proprio da questi lavori che
è tratta la mostra che si terrà a Villa Manin durante il festival: quaranta tavole dedicate
all’illustrazione aeronautica, un evento imperdibile per gli appassionati del genere. Il
fumettista presenta inoltre il suo ultimo libro edito da Dada editore.

Altro evento interessante per gli amanti del genere giornalismo illustrato è la mostra dedicata
ad Achille Beltrame, che per quarant'anni portò nelle case della gente le notizie da tutto il
mondo sulla Domenica del Corriere con le sue illustrazioni efficaci e d'impatto. Venticinque
saranno le copertine originali in mostra, per leggere la storia d'Italia attraverso l'illustrazione.
Protagonisti anche i ragazzi, allievi dell'Istituto Comprensorio di Palazzolo dello Stella (Udine),
con una mostra, Penne d'arte, in cui gli allievi illustrano a modo loro il libro Memorie
dimenticate di Mattia Uboldi, romanzo illustrato edito da Safarà, con tema la disastrosa
campagna di Russia, che contò tra le sue vittime anche gli alpini.

SPETTACOLI, MUSICA E COSPLAY CONTEST

Per gli eventi speciali, sabato 11 giugno alle 21 si esibirà dal vivo, sul parco del giardino della
Villa, La mente di Tetsuya, gruppo musicale veneziano che ripropone le vecchie sigle dei
cartoni animati giapponesi in voga negli anni Settanta e Ottanta in Italia. La band suona sul
palco con costumi di scena, uno per ogni componente, ognuno di essi a rappresentare un
personaggio dei cartoni animati: Capitan Harlock, Haran Banjo, Lupin III, Jigen Daisuke,
Sampei, Gundam, Ciborg 009.

Domenica 12 giugno il pubblico incontrerà alle 14 i Clerici Vagantes, compagnia di musici,
giocolieri e giullari che suonano improvvisando in uno spettacolo ricco di sorprese,
commistionando l'arte del teatro di strada con il fumetto, in pieno spirito K.

Oltre agli ospiti, la rassegna consterà di una Mostra Mercato con case editrici specializzate,
dove sarà anche possibile acquistare fumetti, action figures, dvd e tutti i gadgets legati al mondo
del fumetto, con pezzi rari e novità.

Nella giornata di domenica si terrà inoltre un Cosplay Contest, sfilata legata al mondo del
fumetto: i cosplayer saranno infatti vestiti come i loro personaggi preferiti del mondo dei
manga. I migliori cosplayer saranno premiati domenica 12 giugno 2011. Primo premio: viaggio
a Francoforte in ottobre, in occasione della Fiera del Libro.

WORKSHOP DI MANGA

Ci sarà anche la possibilità di partecipare a un workshop di fumetto manga, per imparare le
tecniche base con tutti gli strumenti del mestiere.

Padrino della manifestazione Enzo Cainero.

Per informazioni: www.kcomicsfest.com

3 comments:

Antonio Bifulco said...

Ciao Elena, ho avviato malamente questa cosa che mi azzardo a chiamare blog e mi sembra il minimo infastidirti in proposito :D nycc quest anno?

Lara West said...

Ciao Antonio,grazie della segnalazione del tuo blog! :) Si credo ci andrò anche quest'anno,c ai vede lì?

Anonymous said...

Io rappresento la vostra attenzione il film:
La strategia di lunga durata di superamento dell'islam coranico dagli padroni del progetto Bibbia
http://www.youtube.com/watch?v=hcYI9GtNLeE
Sei principi della manipolazione globale
http://www.youtube.com/watch?v=0fF3TQ0lJnU